Il progetto

Il progetto Young Action inizia nel gennaio 2013

In gennaio nella val d’Isarco inizia il progetto Young Action. Per attivare giovani volontari in varie organizzazioni di beneficenza con, sfondo etico o religioso. Per la loro collaborazione, i giovani, ricevono un riconoscimento simbolico in forma di buono.

Obiettivi del progetto
Ragazze/i partecipanti al progetto, avranno l’occasione di avere un primo approccio al mondo del lavoro e potranno mettersi a disposizione per vari lavori socialmente utili. In questo modo potranno anche arricchire di esperienze la loro carriera.
I partecipanti avranno un riscontro positivo: il loro contributo sarà gradito e retribuito.
Attraverso la collaborazione tra gli attori protagonisti del progetto verrà creato un ponte tra generazioni.
Ai giovani partecipanti viene data un’occasione di trascorrere in modo alternativo il proprio tempo libero.
IL progetto porta i giovani a dare una buona immagine di sé anche verso la comunità
 I giovani avranno la possibilità di essere selezionati e di decidere la loro attività, una volta preso l’impegno i partecipanti dovranno dimostrarsi maturi e seriamente impegnati. In questo modo si renderanno conto di come si svolgono determinati doveri.
 Il progetto coinvolge diverse organizzazioni che accogliendo i giovani possono dargli modo di conoscere modi, servizi e lavori differenti.

I giovani che vogliono partecipare al progetto devono iscriversi presso il centro giovanile Kassianeum. (Sotto i 18 anni devono essere accompagnate da un genitore per firmare l’iscrizione).

I ragazzi potranno ottenere un elenco delle organizzazioni con cui possono collaborare.
I giovani saranno responsabili dell’impegno preso con la persona di riferimento della struttura con cui collaboreranno.
Le ore di volontariato prestate saranno certificate. Con i certificati, i giovani andranno al centro giovanile Kassianeum dove riceveranno dei buoni sottoforma di voucher. Un voucher ha un valore pari a 5,00 EURO. Questi potranno essere convertiti in negozi e strutture convenzionate.
Promotori del progeto sono il centro giovanile Kassianeum, il centro giovani Connection, lo Jugenddienst di Bressanone, di Chiusa e Unteres Pustertal. Partner del progetto e ente finanziatore è la Comunità comprensoriale della valle Isarco.

Young Action Jugendlicher